Idrocolon – Vorrei avere Informazioni

Le Principali Domande a cui dare Risposta

L’esperienza è la chiave della pulizia intestinale professionale. Risultati. I nostri clienti vogliono risultati. Vogliono trovarsi bene e risolvere i propri disturbi. Ecco le principali richieste che vengono dai nostri pazienti e le relative risposte pratiche.

Domanda: Quante Sedute fare?

Risposta: Anche UNA !! Prima di tutto bisogna provare. In secondo luogo ogni intestino è differente ed ogni persona ha delle caratteristiche proprie. Se invece, state valutando, l’ipotesi di considerare, seriamente, il lavaggio del colon, come metodo per aiutare il vostro corpo a star bene veramente. Allora sarà necessario un ciclo di più lavaggi. Quanti?  Lo capirete insieme all’operatrice  durante la seduta.

Domanda: Quanto dura una Pulizia?

Risposta: Il Metodo Tradizionale prevede 25/35 minuti al massimo senza considerare la preparazione. In genere considerate tra i 45 minuti ed un Ora tra tutto. Burocrazia e preparazione. Durante la preparazione vi sarà spiegato in che cosa le nostre terapie sono differenti ed uniche.

Domanda: Quanto Costa una idrocolon?

Risposta: Una singola Pulizia intestinale nei Centri Idrocolon Metodo Di Cecco di € 80. Ovviamente a discrezione dell’operatore al momento della prenotazione e dell’accettazione è possibile che sarà applicato uno sconto. In caso di prenotazione poi di un ciclo sono previste delle forme di promozione apposite.

Domanda: La Idrocolon terapia è Dolorosa?

Risposta: Assolutamente NO.  Non è dolorosa non è invasiva. Il leggero fastidio iniziale al momento dell’inserimento di una piccola specola per far entrare l’acqua è mitigato dalla tecnica dell’operatrice e da una serie di accorgimenti dedicati. Durante la terapia si avveritrà subito una sensazione di liberazione che culminerà al termine della stessa.

Domanda: Serve la prescrizione medica? Viene fatta da un medico? C’è del personale infermieristico?

Risposta: Non serve la prescrizione medica, perchè non si parla di terapia vera e propria. Non viene effettuata una prestazione medica. L’idrocolon non è una prestazione sanitaria e non è riconosciuta come tale. Non viene passata dalla mutua o non può essere scaricata dalle tasse. Si effettua in forma privata a pagamento. E’ una prestazione privata effettuata dal nostro paziente direttamente. 
In alcuni casi abbiamo visto che viene rimborsata dall’assicurazione del cliente.

Domanda: Posso effettuare l’idrocolon se ho il ciclo?

Risposta: Si è possibile. Non ci sono contro indicazioni nell’effettuare le nostre idrocolon. Unico disagio è quello della cliente se se la sente di effettuarla. Il nostro personale (operatrici idrocolon) è rigorosamente femminile.

Domanda: Buongiorno sono interessato alla terapia, però ho solo questo dubbio, come si assicura la sterilizzazione del processo, per prevenire malattie infettive? Da qualche parte ho letto che occorrono svariati litri di acqua..

Risposta: Buongiorno questa è una considerazione importantissima e molto delicata.
Le macchine di ultima generazione oltre ad avere migliorie tecnologiche hanno una caratteristica che non viene pubblicizzata per ovvie ragioni. Tutta la componentistica a contatto con il paziente durante la terapia è usa e getta. Viene aperto un kit sterilizzato con i consumabili necessari a fare la terapia ed una volta utilizzati buttati in contenitore apposito. Questa operazione viene svolta davanti al cliente proprio per garantire l’integrità del processo.
L’acqua utilizzata passa per due tipi di filtri differenti di cui uno in argento antibatterico.
Le posso assicurare che non servono svariati litri di acqua ma una dotazione apposita oltre che a operazioni di pulizia approfondita sia prima che dopo ogni utilizzo della macchina.
A presto. M.

Domanda Buongiorno,
È vero che l’idrocolonterapia elimina i batteri sani del colon?
Quella parte che viene espulsa con l’acqua, resterebbe nel colon se non si effettuasse questa pratica?
È vero che abbiamo tanti residui nel colon?
Grazie mille

Buonasera Mina
Questa è una domanda molto pertinente che mi permette di chiarire un punto essenziale dell idrocolon. La perdita di batteri “sani” potrebbe si avvenire se si fanno pulizie intestinali oltre i 30/35 minuti per esempio. Poi ci sarebbe da commentare in merito alla temperatura dell acqua durante i cicli di lavaggio, oppure la pressione. Detto questo se di fa attenzione come per tutte le cose e si usa un metodo tradizionale questo avviene in minima parte ininfluente se poi reintegrata con fermenti lattici adeguati.
In merito ai residui in effetti con la qualità pessima degli alimenti che oggi giorno c’è in giro è proprio così. Basti pensare al numero di allergie crescenti , intolleranze, disbiosi , patologie derivanti da un sistema immunitario problematico.
Questa è ovviamente la nostra esperienza con ciò che vediamo tutti i giorni nei nostri centri.

Domanda: L’idrocolonterapia può bastare per eseguirà la colonscopia ed evitare quei terribili beveroni che mi fanno star male grazie

Risposta: Buon pomeriggio Patrizia. Dunque per evitare il bibitone noi come centro adottiamo un protocollo preciso. Si fanno due idrocolon ravvicinate. Il nostro pacchetto “pulizia per la COLONSCOPIA ” Costa € 100 ( due sedute di idrocolon ravvicinate con nostro metodo la seconda terapia il pomeriggio/sera prima della coloscopia. Mentre la prima idrocolon 4/5 giorni prima della seconda terapia.
Quindi ad esempio avesse appuntamento il 22 Maggio per la colonscopia dovrebbe fare il 21 maggio pomeriggio/sera idrocolon e la prima seduta il 16/17 Maggio.
Dopo la seconda idrocolon rimane a digiuno fino alla colonscopia. Questo le darebbe la garanzia di essere effettivamente pulita.
Un Saluto

Condividi con i tuoi Amici:
error0